Sei qui: Home » Archivio News (Page 2)

Fondi UE ai professionisti, stop all’esclusione dei bandi regionali

logo confassociazioni

Dopo la circolare dell’Agenzia per la Coesione Territoriale che dichiara illegittima l’esclusione dei liberi professionisti, Confassociazioni, Confprofessioni, Acta e Alta Partecipazione sollecitano le Regioni inadempienti: eliminare le restrizioni per i lavoratori autonomi

Roma, 15 ottobre 2015 – “Stop alle discriminazioni contro i liberi professionisti: mai più paletti nei bandi regionali per l’accesso ai fondi strutturali europei». Così Confassociazioni, Confprofessioni, Acta e Alta Partecipazione commentano la circolare del 10 ottobre scorso dell’Agenzia per la Coesione Territoriale che stabilisce in maniera inequivocabile che non sono ammissibili discriminazioni di alcun tipo. Secondo l’Agenzia infatti è da ritenersi «illegittima l’esclusione, comunque perseguita, dei liberi professionisti dalle misure di accesso ai Fondi SIE così come qualsiasi vincolo e/o condizione che abbia l’effetto di limitare, inibire, ostacolare la libera partecipazione ai relativi bandi/procedure di selezione».

In una nota congiunta, Confassociazioni, Confprofessioni, Acta e Alta Partecipazione, sottolineano che «a distanza di quasi un anno dal varo della legge di Stabilità 2015, che ha recepito il regolamento Ue che consente anche ai professionisti di accedere ai fondi strutturali, i bandi di alcune regioni stabiliscono ancora rigidi paletti alla partecipazione dei soli professionisti (ma non delle imprese), determinando l’inclusione o l’esclusione degli stessi non sulla base della qualità dei progetti presentati ma della mera iscrizione a una associazione professionale e del possesso di una attestazione rilasciata dalla medesima associazione. L’intervento dell’Agenzia per la Coesione territoriale supera finalmente queste restrizioni, garantendo l’accesso ai fondi strutturali e di investimento europei (SIE) da parte dei lavoratori autonomi».

«Tutto ciò rappresenta una piccola rivoluzione copernicana per tutti i professionisti italiani, che potranno liberamente concorrere alla valorizzazione delle opportunità legate agli investimenti, all’accesso al credito, alla formazione, all’innovazione, allo sviluppo» – conclude la nota congiunta delle organizzazioni di rappresentanza del lavoro autonomo. «Tocca ora alle pubbliche amministrazioni locali e nazionali elaborare ed emanare i bandi per valorizzare la qualità dei progetti piuttosto che costruire infelici preclusioni di natura soggettiva».

Fonte: Ufficio Stampa – Confassociazioni

Pubblicato in News

AIP a Smau ICT tra professionisti, community e tanti contenuti per informatici

smau-ict

L’Associazione Informatici Professionisti ti invita a Smau ICT, la nuova dimensione di Smau completamente dedicata ai professionisti informatici che debutta quest’anno a Smau Milano il 25, 26 e 27 Ottobre 2016.

Smau ICT è la nuova dimensione di Smau completamente dedicata a temi quali il networking, la security, il datacenter, la virtualizzazione, il cloud computing, lo storage, lo sviluppo software, la unified communication e molti altri temi centrali.

Oltre ai contenuti, Smau ICT darà priorità anche alla relazioni con un’area completamente dedicata alle community ICT nella quale saremo presenti assieme ad altre realtà.

L’area, in questo modo, sarà un punto di convergenza per i visitatori desiderosi di conoscere altri professionisti con i quali scambiare informazioni ed esperienze.

Clicca qui per approfondire i workshop, i laboratori e le altre community presenti su Smau ICT
(link a http://www.smau.it/milano16/pages/smau-ict/)

Clicca qui per iscriverti e partecipare a Smau
(link http://www.smau.it/milano16/partners/aip-associazione-informatici-professionisti/)

Pubblicato in News

Formazione all’Amatriciana – Milano 8 ottobre 2016

forum-amatrice

Associazione Informatici Professionisti partecipa nella persona del proprio Presidente Andrea Violetti al “Forum all’amatriciana, la nostra prima pietra per la ricostruzione dei preziosi borghi italiani distrutti dal sisma del 24 agosto scorso”.

Ripartenza nella resilienza. È questo il cuore pulsante del Forum all’Amatriciana, che si svolge il prossimo 8 ottobre a Milano, all’Hotel Glam, organizzato da Sergio Gaglianese, Vice Presidente con delega al Network Development di CONFASSOCIAZIONI. L’evento, patrocinato dalla Confederazione delle Associazioni Professionali, vede riuniti in questa giornata particolare, i migliori formatori ed esperti di marketing in Italia, con un obiettivo preciso: come riposizionarsi e ripartire dopo un evento tragico come il terremoto del 24 agosto scorso che ha distrutto quasi del tutto Amatrice e i paesi limitrofi.

Per accreditarsi alla giornata formativa del Forum all’Amatriciana è necessario inviare copia della contabile  (contributo minimo di 80 euro) all’indirizzo mail formazioneallamatriciana@gmail.com.

Tale contributo può essere versato su Postpay Evolution (Iban: IT 43 D 07601 05138 2926444 92651) oppure con ricarica della carta Postepay Evolution n° 5333 1710 2943 7882 (intestata a Rosaria Genovese, Tesoriera dell’evento).

Per tutti coloro che invece non possono partecipare alla giornata formativa a Milano, ma vogliono comunque dare un loro contributo economico (libero) gli estremi per il bonifico o la ricarica sono gli stessi.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.formazioneallamatriciana.it. Il ricavato sarà interamente devoluto al comune di Amatrice e l’estratto conto sarà visionabile on line sul medesimo sito.

Il testo della comunicazione agli associati “Aip_formazione-allamatriciana”

Pubblicato in News

AIP-ITCS presente al Security Summit di Verona il 5 ottobre 2016

logo_security_summit

Ultima tappa del 2016 del Security Summit:  a Verona il 5 ottobre al Crowne Plaza Verona Fiera.

Anche in questo evento la nostra associazione AIP-ITCS  sarà presente.

I lavori del Security Summit si apriranno con la presentazione dell’edizione aggiornata del Rapporto Clusit 2016 sulla sicurezza ICT in Italia, che comprende un’analisi dettagliata degli attacchi ed incidenti aggiornata al 30 giugno 2016 in Italia, in Europa e nel mondo.

A seguire, nel corso della giornata scaligera, le sessioni formative sui temi “forti” del momento: Cyber Crime, Cyber Intelligence, Sicurezza proattiva, Monitoraggio e gestione degli incidenti, Ransomware e altre forme di malware usate dalla criminalità organizzata, Internet of Things Security, Cloud Security, Mobile security.

Il programma dettagliato sarà on line nelle prossime settimane su

https://www.securitysummit.it/verona-2016

La partecipazione al Security Summit è gratuita ma è necessario pre-iscriversi sul sito.

Le iscrizioni saranno aperte il 9 settembre.

Tutte le sessioni danno diritto a crediti/ore CPE (Continuing Professional Education) validi per il mantenimento delle certificazioni professionali UNI 11506 o analoghe richiedenti la formazione continua.  L’Attestato di Partecipazione viene rilasciato solo a chi ha assistito all’intera sessione e risulta regolarmente registrato.

Pubblicato in News

Fare previdenza nell’era delle reti: le nuove sfide della welfare society

logo confassociazioni

7 luglio 2016 – Tempio di Adriano, Piazza di Pietra  – ROMA.

Annuale appuntamento di CONFASSOCIAZIONI voluto per organizzare un momento di approfondimento in cui raccontare una visione di medio-lungo periodo per le nostre organizzazioni e per il Paese. Focalizzata l’attenzione sul tema della previdenza nell’era delle reti, anche quest’anno la Conferenza ospita grandi personaggi della politica, delle Istituzioni, dell’economia tra cui
Cesare Damiano, Pier Paolo Baretta, Giovanna Melandri, Maurizio Sacconi, Paolo Messa, Giovanni Toti, Cosimo Maria Ferri, Francesco Boccia, Nicola Zingaretti e tanti altri ancora.

Link del programma provvisorio della manifestazione:
http://www.confassociazioni.eu/fare-previdenza-nellera-delle-reti-le-nuove-sfide-della-welfare-society/

Pubblicato in News

Tecnologia digitale e salute per vivere meglio nel futuro

Violetti, Presidente Confassociazioni Digital: “Tecnologia digitale e salute per vivere meglio nel futuro”

????????????????????????????????????

Roma, 18 maggio 2016 – “Tecnologia digitale e cure, sono due mondi che convergono sempre più verso un obiettivo comune: lavorare insieme per permettere a ogni cittadino di vivere meglio. Lo annuncia Andrea Violetti, Presidente di CONFASSOCIAZIONI Digital, nel presentare il  convegno “E-HEALTH E MEDICINA NEI SISTEMI COMPLESSI. Dalla salute online alla medicina di precisione: una strada da percorrere assieme alle professioni e tecnologie digitali”.

“Il meeting, che si svolge a Roma, venerdì 20  maggio presso la sede di Confindustria (Viale dell’Astronomia, 30) ed organizzato da CONFASSOCIAZIONI Digital e CONFASSOCIAZIONI – continua Violetti –  è il primo nel suo genere in Italia. La tecnologia digitale oggi è sempre più pervasiva e disponibile. Dispositivi sempre più personali, big data, internet delle cose, potenze di calcolo e archiviazione in continua crescita, disponibilità di servizi Cloud con velocità e integrazione di Networking sempre  maggiori, ci danno la piena percezione della sinergia sempre più stretta  tra sanità e tecnologie digitali”.

“L’offerta di nuove opportunità professionali e di nuove sfide scientifiche, sia per l’ambito medico sia per quello digitale, si traduce nel dare maggiori opportunità di cura per il paziente, oggi divenuto sempre più complesso – prosegue Sergio Pillon, Presidente Scientifico Medico del convegno. Una popolazione sempre più longeva unita all’aumento delle multipatologie, apre nuovi scenari che richiedono nuovi modelli e strumenti di cura. È necessario guardare all’evoluzione del concetto di salute, di assistenza sanitarie nell’era digitale e definire i percorsi e i passi per l’adozione della medicina della complessità. Da qui la necessità di lavorare, nel nostro ambito, integrandoci con tutto ciò che le professioni digitali offrono”.

“CONFASSOCIAZIONI con il suo essere la rete delle reti – afferma Angelo Deiana, presidente della Confederazione delle Associazioni Professionali – può esprimere fisicamente tale concetto. E cioè nel mettere insieme tutte le figure professionali del settore sanitario con tutte le figure professionali del digitale, come pure con i vari stakeholders del settore pubblico e di quello privato, è possibile vincere la sfida e cogliere le opportunità offerte dalla medicina della complessità”.

“Fondamentale resta però l’avere le giuste competenze e gli adeguati standard, altrimenti si cammina poco – concludono Violetti e Deiana. Ragione, già di per sé, valida a stimolare sinergicamente tutte le anime digital della Confederazione nel tracciare i giusti percorsi per un’efficiente ed efficace integrazione con il mondo sanitario, in primis, e con quello sociale rappresentato dai comuni cittadini, poi”.

Scarica il programma del

Convegno medicina della complessità Roma Maggio 2016

Pubblicato in News

Certificazioni Professionali ICT a Norma UNI 11506

Continua l’impegno di AIP-ITCS, a cui si affianca l’associazione PID “Professionisti per l’Innovazione Digitale”,  per la diffusione di un sistema certificazione professionale, in collaborazione con l’organismo di certificazione autorizzato KiwaCermet Italia, che permette al professionista di ampliare le opportunità professionali in conformità alla legge 4/2013, al Dlgs 13/2013 e alla norma UNI 11506:2013.

Oltre ai professionisti anche le imprese hanno almeno tre precisi interessi a certificare le competenze dei propri addetti ICT:

– il primo relativo alla verifica dell’efficacia di ogni azione formativa interna o esterna;

– il secondo è relativo alla compliance verso ogni certificazione ISO;

– il terzo  relativo all’adempimento degli obblighi dettati dalla legge 231/01 che in relazione alla “culpa in eligendo” per l’Amministratore, rende di fatto necessario selezionare con cura i soggetti che dovranno gestire e controllare i sistemi informativi.

La prossima sessione di esami per la certificazione ICT si terrà il 4 giugno a San Marino nell’ambito del convegno “Digital Innovation“.

Questi i profili che saranno oggetto di certificazione:

  • Chief Information Officer (CIO)
  • ICT Security Manager
  • ICT Security Specialist
  • ICT Trainer

Le informazioni relative ai profili (requisiti per l’accesso all’esame, modalità di svolgimento dell’esame, mantenimento e rinnovo della certificazione) sono consultabili all’indirizzo:

www.kiwacermet.it/ITA/Servizi/CertificazionedelleProfessioni/Pagine/UNI_11506_Figure_professionali_ICT.aspx

Nella stessa pagina web sono riportati i costi degli esami (“Tariffario ICT”) che per gli iscritti all’Associazione Informatici Professionisti godono di una considerevole riduzione rispetto al prezzo di listino (v. importi con asterisco).

Per ulteriori e più dettagliate informazioni, nonché per le pratiche relative all’iscrizione agli esami e per ricevere la relativa documentazione, si prega contattare prima possibile:

Francesco Frattegiani
Associazione Informatici Professionisti
Consorzio AIPNET
Referente formazione specialistica e certificazioni
www.aipnet.it
tel. 335 408571
francesco.frattegiani@consorzioaipnet.it

Pubblicato in News

Seminario “Reati informatici e responsabilità aziendale” – Lecce 13/05/2016

La Delegazione Puglia di AIP Associazione Informatici Professionisti ha organizzato a Lecce il seminario di aggiornamento “Reati informatici e responsabilità aziendale“.

L’evento  formativo si svolgerà presso la sede formativa PARSEC 3.26 Srl di Cavallino (LE) Venerdì, 13 Maggio 2016, dalle ore 15,00

Interverranno:

  • Rosario Carrisi, Consigliere Nazionale AIP-ITCS, Privacy & Security Consultant
  • Antonio Verardo, Coordinatore Regionale Puglia AIP-ITCS; Esperto in Digital Forensics
  • Silverio Greco, Esperto in Digital Forensics

Programma dei lavori:

  • Introduzione ai reati informatici: casistiche e sanzioni – Relatore Silverio Greco
  • La responsabilità aziendale e il sistema di controllo per la prevenzione (D.Lgs.  231/2001) – Relatore Rosario Carrisi
  • Analisi di casi reali: misure di prevenzione e comportamenti da attuare – Relatore Antonio Verardo

POSTI LIMITATI

La partecipazione è gratuita previa registrazione attraverso il modulo allegato.

Valido 4 cpe per la formazione continua.

In allegato invito e modulo di iscrizione (AIP_Lecce_Seminario 13-05-2016).

 

Pubblicato in News

A Roma il Congresso Nazionale di AIP-ITCS – 20 maggio 2016

Il 20 maggio, a Roma, l’appuntamento con l’evento organizzato dall’Associazione degli Informatici Professionisti. La partecipazione all’evento è gratuita ma è necessaria la registrazione online.

Il 20 maggio 2016, a Roma presso la sede di Confindustria, si terrà l’annuale appuntamento con il congresso nazionale AIP – Associazione Informatici Professionisti. Il tema centrale dell’incontro di quest’anno sarà la “E-HEALTH E MEDICINA NEI SISTEMI COMPLESSI”, dalla salute on line alla medicina di precisione: una strada da percorrere assieme alle professioni e tecnologie digitali.

Sanità e tecnologie digitali: inedite convergenze offrono nuove opportunità e pongono nuove sfide. Da un lato, una popolazione sempre più longeva e la crescita delle “multipatologie” aprono nuovi scenari che richiedono nuovi modelli di cura; dall’altro, una tecnologia digitale sempre più pervasiva e disponibile, i dispositivi sempre più personali, i Big Data e la Internet of Everything (IoE), le potenze di calcolo e archiviazione in crescita continua, la disponibilità di servizi Cloud con velocità e integrazione di Networking sempre maggiori, offrono enormi opportunità di cura per pazienti che da complicati sono divenuti complessi, di questo parleremo a Roma.

Il convegno terminerà poi con l’Assemblea Nazionale dell’Associazione Informatici Professionisti.

La partecipazione all’evento è gratuita ma è necessaria la registrazione online. Per maggiori informazioni e per iscrivervi consultate il sito http://congressoaip2016.overpressmedia.it

L’evento è organizzato dall’AIP – Associazione degli Informatici Professionisti in collaborazione di CONFASSOCIAZIONI Digital. L’AIP è un’associazione professionale di informatici. E’ stata fondata a Milano il 10 Dicembre 1991 ed è presieduta da Andrea Violetti, membro del Council of European Professional Informatics Societies di Bruxelles.

 

Allegati:

Pubblicato in News

Convegno “La sicurezza informatica nell’attività professionale” – Foggia, 29/04/2016

L’OrdLocandina_2016 0429 Foggiaine degli Avvocati di Foggia e CINFOR (Centro per l’INformatica e l’innovazione FORense) con il patrocinio di AIP-ITCS (Associazione Informatici Professionisti) ha organizzato un convegno dal titolo “La sicurezza informatica nell’attività professionale”.

Il convegno si terrà a Foggia il 29 aprile prossimo dalle ore 15:00 alle ore 19:00 presso l’Auditorium della Biblioteca provinciale “Magna Capitana”.

Si tratta di un evento rivolto al mondo dei professionisti (non solo avvocati) per discutere delle tematiche attuali sulla sicurezza informatica, sui relativi rischi, sulle dinamiche della computer forensic e sulle indicazioni da consigliare.

La partecipazione al convegno è gratuita.

Programma

Saluti

Avv. Stefano Pio Foglia – Presidente Ordine Avvocati Foggia

Interventi

  • Stefano Zanero – Professore associato del Politecnico di Milano – “Sicurezza informatica: una necessità concreta per tutti
  • Federico Rammendino – CEO di Mentas – “malware e campagne APT (Advanced Threat protection) in italia”
  • Nicola Fabiano – Referente informatico – “Sicurezza informatica e privacy: gli adempimenti e le novità del Regolamento europeo”.

 

Pubblicato in News